Colora le foglie con le vocali e le consonanti

Ecco una scheda didattica che consente ai bambini di ripassare le vocali e le consonanti e divertirsi a colorare sviluppando, quindi, abilità oculo manuali e la motricità fine.

L’albero del giardino del simpatico Piro ha perso tutte le foglie! Colora di giallo quelle con le consonanti e di marrone quelle con le vocali. Si può usare la scheda anche per scienze, per parlare degli alberi, delle foglie, dell’autunno e, se volete, anche in occasione della Festa degli alberi.

Se cercate altre schede sulle vocali, sono già disponibili Quantificatori di vocali , Colora e ripassa le vocali e Leo e l’alfabeto con tutte le lettere dell’alfabeto, comprese quelle straniere.

Esistono splendidi libri illustrati che insegnano ai bimbi l’alfabeto in modo divertente. Ecco un elenco di libri molto validi, alcuni possono essere utilizzati anche per introdurre ciascuna vocale. Ne abbiamo già parlato qui ma li elenchiamo nuovamente aggiungendo libri utili per presentare le consonanti. Un piccolo consiglio: se qualcosa vi interessa, ordinatela subito o, comunque, al più presto. Se le richieste sono tante, capita che gli articoli vadano esauriti. Sarebbe un peccato perderli anche perché moltissimi libri si possono acquistare con il bonus docenti.

Le parole magiche, un bellissimo libro adatto non solo per insegnare le lettere dell’alfabeto ma anche per avvicinare i bambini alla poesia.

Laboratorio alfabeto, con tante storie ed attività per imparare le lettere dell’alfabeto.

Alfabetiere di Bruno Munari, un altro ottimo libro per imparare le lettere con le rime.

L’albero alfabeto, di Leo Lionni, un libro perfetto per l’ultimo anno della scuola d’infanzia ed il primo anno della primaria.

Armando e il bosco incantato, un bellissimo libro con una storia per ogni lettera.

Animalfabeto, un libro con i buchi simpaticissimo, disegni morbidi ed accattivanti per imparare l’alfabeto con l’aiuto degli animali.

L’alfabeto della paura, una storia illustrata per ogni lettera dell’alfabeto ispirata ad una paura diversa da superare.

Non si può, poi, non menzionare lo splendido Abecedario murale da appendere nelle aule o nelle stanze dei bambini che, nella nuova edizione, comprende anche le lettere straniere: per aiutare i piccoli ad imparare l’alfabeto giocando.

Elmer l’elefante variopinto, libro delizioso sulla diversità.

Ida e la balena volante, un libro con illustrazioni fantastiche che lasceranno i bambini a bocca aperta.

Igor, una bellissima storia di amicizia.

Io sono foglia, avevamo già parlato di questo magnifico, imperdibile libro, per cui vi rimandiamo al link per maggiori dettagli.

Rime alfabete di Bruno Tognolini, ventuno filastrocche per imparare a scrivere il mondo. Consigliatissimo!

Arcobaleno, il pesciolino più bello di tutti i mari, un libro bellissimo con un messaggio profondo.

Vita da ape, adatto anche per far conoscere le api ai bambini e tante altre attività.

Il profumo dolce dell’autunno, un bellissimo libro in rima con splendide illustrazioni.

Orso, buco, un libro molto semplice ma che consente ai bambini di scatenare la fantasia, l’immaginazione e di trarne tanti spunti di cui parlare come le forme ed i colori. I piccoli lo adorano!

A caccia dell’Orso, un libro delizioso e coinvolgente, con illustrazioni ad acquarello, ormai considerato un classico, in rima e ricco di suoni onomatopeici che ha vinto nel 2013 il premio “Miglior Libro Mai premiato” assegnato dalla giuria del Premio Andersen.

La nuvola Olga, di Nicoletta Costa, scritto in stampatello maiuscolo adattissimo per i bimbi di prima, disegni molto teneri ed attività alla fine del libro.

Le mutande di Orso Bianco, libro carinissimo e molto divertente.

L’unicorNO, la storia dell’unicorno che dice sempre NO, un libro illustrato davvero carinissimo.

Un colore tutto mio, di Leo Lionni, un autore che è una garanzia.

Un grande giorno di niente, un libro meraviglioso con un messaggio importante.

Una casetta troppo stretta, un bellissimo libro in rima che insegnerà ai piccoli l’importanza di ciò che si possiede.

L’uccellino Ugo di Nicoletta Costa, semplice ma carinissimo.

Uno, un libro bellissimo e commovente che parla di inclusione. Perfetto per la prima.

Libri per presentare le consonanti (molti si possono acquistare con il bonus docente):

Il piccolo bruco maisazio, un classico imperdibile di Eric Carle ora disponibile anche in formato più piccolo e cioè Il piccolissimo bruco maisazio. Oltre che per introdurre i numeri può essere usato per la lettera B.

Buongiorno piccolo scoiattolo, un altro bellissimo libro che parla di amicizia con illustrazioni ad acquarello. Il testo è scritto in caratteri grandi e in maiuscolo in modo che i bimbi possono anche leggerlo in autonomia.

Il buco, un libro magnifico e delicato sul vuoto, la mancanza e la forza che è in ognuno di noi: davvero poetico e profondo.

Bastoncino, di Julia Donaldson, uno dei suoi libri più belli, in rima e con stupende illustrazioni.

La chiocciolina e la balena, sempre della Donaldson, un altro splendido libro di questa autrice che non si smentisce mai con le sue storie in rima. Le illustrazioni poi sono magnifiche. Il libro ha vinto numerosi premi, tra cui il Nestlé Children’s Book Prize Gold Award, l’English Association Picture Book Award e il Blue Peter Book Award. Da questa bella storia di amicizia è stato tratto anche un film di animazione disponibile su Raiplay. Da non perdere!

Il meraviglioso Cicciapelliccia, un libro davvero stupendo, con magnifiche illustrazioni e ricco di significato, una storia di insicurezze e della scoperta del proprio talento.

Cipì, libro dolcissimo e molto istruttivo che affronta i vari temi della vita: nascita, amicizia, famiglia, paure…

La coccinella prepotente, di Eric Carle, con belle illustrazioni, parla di condivisione e può essere usato anche come spunto per parlare dell’orologio, delle ore che passano durante il giorno.

Il dinosauro che non sapeva dire grazie, utilissimo anche per insegnare ai bambini l’importanza della gratitudine. Sempre con questo personaggio esistono altri libri.

Dory fantasmagorica, la carinissima storia di una bambina di 6 anni, Dory, che vive tante avventure nel suo fantastico mondo con la sua amica immaginaria.

Diego il dinosauro, storia davvero simpatica scritta in stampatello maiuscolo per le prime letture.

Federico, di Leo Lionni, una delicata e poetica storia sull’unicità di ognuno di noi.

Il ladro di foglie, la simpatica e colorata storia di uno scoiattolo alle prese con un “ladro di foglie” che aiuta a far comprendere ai piccoli l’autunno e il ciclo delle stagioni.

Il domatore di foglie, un libro molto poetico e delicato impreziosito da magiche illustrazioni.

Fiocco di neve, un altro bel libro che parla di come tutti abbiamo un posto al mondo. Illustrazioni da sogno.

Il Gruffalò, un libro famosissimo in rima di Julia Donaldson, divertente e con belle illustrazioni.

Guizzino, di Leo Lionni, la bellissima storia di un pesciolino che insegna come l’unione renda forti.

La gallina Giacomina di Nicoletta Costa, in stampatello maiuscolo, per le prime letture.

Il gufo che aveva paura del buio, bellissimo libro per aiutare i bambini a superare la paura del buio.

Il gabbiano Gaetano, la divertente avventura di questo simpatico Gabbiano che sogna raggiungere uno scoglio. Scritta in stampatello maiuscolo con bellissime illustrazioni.

Hotel letargo, perfetto sia per parlare ai piccoli del letargo degli animali, dell’inverno ma anche per introdurre la H.

Harold e la matita viola, una fantastica, coinvolgente storia che offre tanti spunti didattici.

Lupo e lupetto, una delicata storia di amicizia con illustrazioni dai colori tenui.

Lupetto va a scuola, uno dei libri della serie di Lupetto, questo è dedicato al primo giorno di scuola ma può essere utilizzato anche come spunto per parlare dei giorni della settimana.

Leo, otto volte eroe, libro carinissimo che parla di un polpo che non riesce ad accettarsi. Ottimo anche per introdurre il numero otto.

La storia di Marilù e i cinque sensi, perfetto per introdurre la M ma anche il cinque e parlare dei 5 sensi ai bambini. Il libro offre molti spunti per attività didattiche ed è corredato di un cd audio.

La valle dei mulini, un piccolo capolavoro sull’importanza di non smettere di sognare, le illustrazioni poi sono davvero impagabili. Da non perdere!

Le più belle storie della Mucca Moka, dieci storie con protagonista questo simpatico personaggio ideato da Agostino Traini. Scritto in stampatello maiuscolo per una lettura in autonomia, in fondo al libro ci sono anche giochi ed adesivi. Della serie di Mucca Moka esistono altri libri.

Piccola macchia, una storia magnifica che parla di diversità, ma anche della fiducia in se stessi, nelle proprie capacità e che offre tantissimi spunti didattici: introdurre la M, parlare delle forme geometriche, dei colori… Imperdibile davvero!

Il sogno di Matteo, di Leo Lionni, la storia del topolino Matteo che i genitori vorrebbero diventasse un medico ma che sceglie di seguire le proprie aspirazioni. Bellissimo libro e m gnifiche anche le illustrazioni. Potete usarelo per la M ma anche per la s, l’importante è leggerlo perché è troppo bello!

Mortina. Una storia che ti farà ridere. Questo libro rientra nella serie di Mortina, una simpatica bambina zombie. Accattivante, con bellissime illustrazioni, molto divertente e con un bel messaggio: il rispetto della diversità. Da leggere o far leggere.

Il mostro peloso,  uno dei maggiori capolavori della letteratura per l’infanzia del ‘900.

Nuvole di drago, questo libro contiene due storie con protagonista un drago che, a differenza dei suoi simili, ama guardare le nuvole. La prima storia è scritta in stampatello maiuscolo, mentre la seconda in stampatello minuscolo: per le prime letture e per parlare di diversità.

Pesciolino cantastorie birichino, sempre di Julia Donaldson, in rima e con splendide illustrazioni. Se non conoscete i libri di questa scrittrice, ve li consigliamo tutti: sono una garanzia e piacciono tanto ai bambini.

Pezzettino di Leo Lionni, un capolavoro illustrato che insegna ai bambini l’autostima. Consigliatissimo!

Poldino, un libro ricco di significato (tutti abbiamo un talento) che parla anche di inclusione, diversità, ambiente. Ricco di spunti per attività didattiche.

La grande quercia, una storia dolce sul passare delle stagioni intorno a questo bellissimo albero con pagine di approfondimento, utilissimo anche per scienze. Incantevoli le illustrazioni. Da avere assolutamente. Ne avevamo già parlato a proposito della Festa degli alberi.

Quel fiore è mio! Un libro divertente con magnifiche illustrazioni, ambientato in primavera, è il seguito di Il ladro di foglie (ambientato, invece, in autunno). Se non volete usarlo per la Q si può utilizzare per introdurre la F.

Rosicchio. Il mostro dei libri. Le avventure del buffo e simpaticissimo mostro Rosicchio che ama rosicchiare il libri. Volume con le finestrelle molto divertente. Esistono altri libri di questa collana.

C’è un rinofante sul tetto! con splendide illustrazioni per spiegare ai bambini che i mostri non esistono, non bisogna aver paura del buio.

La gazza Rubina, un libro che consente di lavorare con le parole, di trasformarle, perfetto per la prima elementare.

Arriva Supergatta! Le avventure de questa simpatica e divertente super eroina che divertiranno tanto i bambini.

Gli Smei e gli Smufi, di Julia Donaldson, una garanzia, per parlare in rima della diversità.

Superverme, della stessa autrice, la storia di un lombrico che aiuta tutti e, quando avrà bisogno a sua volta di aiuto, lo riceverà dai suoi amici. Un libro sull’amicizia e la riconoscenza con splendide illustrazioni.

Il giardiniere dei sogni, un libro stupendo, con belle illustrazioni, per avvicinare i bambini al fantastico mondo della lettura.

La sedia blu, un inno alla fantasia così viva nei bambini. Per sognare insieme a loro.

La scatola, un libro bellissimo per insegnare ai piccoli l’importanza dell’amicizia.

Una tigre un po’ furbetta, colorato libro educativo che insegna ai bambini l’importanza di rispettare le regole.

Tutti i colori della vita, un libro splendido che parla di amicizia, emozioni, condivisione.

Cucù, sono Turlututù, un bellissimo e coinvolgente libro interattivo di Tullet: i bambini lo adoreranno e diventeranno il protagonisti del libro stesso! Della stessa serie: I viaggi di Turlututù (con pagine da colorare ed adesivi) e Giochi di magia. Turlututù. Consigliatissimi!

La volpe che sognava la luna, un racconto di amicizia, di sogni, il tutto accompagnato da coloratissime e magnifiche illustrazioni.

Il venditore di felicità, un libro magnifico e molto istruttivo: la felicità si trova nelle piccole cose. Splendide anche le illustrazioni. Consigliatissimo.

Violetta e l’uccellino, la simpatica e divertente storia di una gattina scritta in stampatello maiuscolo per le prime letture e, con alla fine del libro, giochi e schede varie.

I viaggi di Giovannino Perdigiorno, di Gianni Rodari, una garanzia che non ha bisogno di presentazioni.

Zeb e la scorta di baci, molto delicato, emozionante, sul tema del “distacco”.

Una zuppa di sasso, un libro assolutamente da avere in ogni biblioteca che si presta a tante chiavi di lettura ed interpretazioni tra cui l’accettazione e l’accoglienza, il superamento dei pregiudizi verso chi è diverso da noi.

Zog, sempre della Donaldson, un’altra splendida storia in rima, protagonista il draghetto Zog a scuola. Ogni episodio racconta un anno scolastico del protagonista dalla prima alla quinta con esame finale!

Infine, un libro davvero magnifico sul potere delle parole, sulla loro importanza è I pescatori di parole: da leggere assolutamente in classe in quanto offre molti spunti per lezioni.

Per scaricare il pdf ad alta definizione, cliccate sull’immagine sotto.

Colora le foglie con le vocali e le consonanti

In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!